PIMA air and space museum

Facebooktwitterlinkedin

Situato a Tucson in Arizona, il PIMA è tra i più grandi musei aeronautici al mondo. E’ stato inaugurato nel 1976. A quel tempo i velivoli presenti erano “solo” una cinquantina. Da allora è stato progressivamente ampliato. Occupa una superficie di oltre 30 ettari e offre una visione spettacolare.

DSC00809

DSC00808

DSC00810

_SCN6072

IMG-20140922-WA0104

Una parte dei velivoli è ospitata in cinque enormi hangar dedicati alla storia dell’aviazione americana attraverso gli anni. Tra i più amati dagli appassionati, sono presenti  un SR-71 Blackbird ed un F-14 Tomcat.

_SCN6060

DSC00805

DSC00798

Vicino al museo è  situata la base di Davis Monthan che ospita il 309° Aerospace Maintenance and Regeneration Group (AMARG),  conosciuto come il “Cimitero degli aerei” (Graveyard of Planes) o “L’ossario”(The Boneyard). E’ la più  grande struttura di deposito e conservazione di aerei  al mondo.

DSC00789

DSC00786

DSC00783

 

DSC00785

DSC00772

DSC00781

_SCN6113

I velivoli presenti, oltre 300, possono far perdere la testa a qualunque appassionato d’aviazione. E’ rappresentato ogni periodo storico.

_SCN6107

DSC00774

DSC00778

DSC00779

DSC00788

Elencare tutti i velivoli presenti richiederebbe molte pagine, la lista è innumerevole. Così il link seguente torna oltremodo utile.

http://www.pimaair.org/visit/new-aircraft-list

IMG-20140922-WA0108

IMG-20140922-WA0109

Ringrazio Levis  Piasentin per il materiale fotografico gentilmente fornito, utilissimo per la realizzazione di questo articolo.

Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *